Il bello del febbraio è che l'ULTIMO LUNEDI' arriva prima. L'indomani del LUNEDI' di gennaio avremmo voluto condividere con tutti voi il piacere di una serata affollata e spumeggiante e nella quale - per imponderabili coincidenze - sono anche (ri)apparse, come se si fossero date appuntamento, molte persone che a lungo avevano frequentato la festa molti anni fa e poi, per i motivi vari, non più. Contenti di esserci di nuovo e di trovare la festa in ottima salute.

Ciao, questa volta l'ultimo giorno del mese è proprio ULTIMO LUNEDI. Non si può sbagliare.
La serata è lì uguale e sempre diversa. Uguale nei principi e nelle regole (ferree) e diversa da una volta all'altra perchè la festa è fatta dalle energie di chi in quella serata partecipa. Figuriamoci quanto diversa da quella prima di quasi 21 anni fa'.

Le feste natalizie e di capodanno hanno rituali ferrei anche per chi dice che delle festività non gliene frega un accidente. Di fronte a queste ferree regole l'ULTIMO LUNEDI deve chinare il capo e fare un passo indietro arretrando al 16 dicembre. Più o meno a metà mese, ogni anno così da quando s'ha memoria di questa antica festa.

Come ogni anno, a dicembre, l'ULTIMO LUNEDI non coincide con l'ultimo lunedi del mese.

Anticipare è anche occasione per farsi gli auguri di buone feste e di buon inizio anno. Auguri che a ben guardare sono però solo una scusa mentre il vero motivo è il divertimento che ognuno può ricavare nel contesto di gioco al Nautilus, tra fruste, "cane", corde, candele, attrezzi clinical o "attrezzi" impropri come i piedi per un trampling o la pipì di un salutare pissing.